Paura del dentista: cosa fare

Scritto da

Paura del dentista cosa fareHai paura del dentista e non sai cosa fare per superarla? In quest’articolo ti spiego come vincere i tuoi timori e sconfiggere l’odontofobia definitivamente. La paura del dentista è comune in molte persone e, in certi casi, può diventare addirittura una fobia (stomatofobia o odontofobia) che provoca veri e propri attacchi di panico.

 

Le conseguenze di questa paura irrazionale variano a seconda dell’intensità del disturbo, dell’età e dello stato di salute fisico e mentale del paziente. In generale, le persone stomatofobiche tendono a evitare in tutti i modi le cure dentistiche, trascurando la salute dei propri denti.

Per questo è importante saper riconoscere i sintomi dell’odontofobia e sapere cosa fare per vincere la paura del dentista.

Paura o fobia?

Se avere un po’ di paura del dentista è comune in molte persone, ed è giustificato dal timore di provare del dolore fisico durante i trattamenti odontoiatrici, la stomatofobia è un vero e proprio disturbo che colpisce quasi il 10% della popolazione. I sintomi comprendono tremiti, nausea, vomito, sudorazione, bocca secca oppure ipersalivazione, senso di svenimento e di soffocamento. Nella maggior parte dei casi, i pazienti affetti da questo problema nascondono la loro fobia, per timore di essere ridicolizzati.

L’odontofobico tende a rimandare continuamente l’appuntamento con l’odontoiatra, anche nel caso di problemi dentali gravi o urgenti. La diretta conseguenza di questo comportamento è un peggioramento della salute dei denti, che a sua volta può abbassare il livello di autostima del paziente, influenzando la sua vita affettiva e sociale.

Paura del dentista: cosa fare

  1. Scegli il dentista più adatto a te;
  2. Fatti accompagnare da un amico o parente “coraggioso”;
  3. Opta per l’aiuto di uno psicoterapeuta;
  4. Scegli l’anestesia totale o la sedazione profonda;

Scegli il dentista più adatto a te

Esistono alcuni accorgimenti utili a superare la paura del dentista, da adottare prima e durante l’appuntamento presso uno studio odontoiatrico.

Scegli accuratamente il professionista a cui affidare la cura dei tuoi denti. Consulta amici e parenti, le recensioni online di altri pazienti e prenota una prima visita con il dentista che ti ispira più fiducia.

Durante l’appuntamento, non avere timore di rivelare le tue paure, spiegando nel dettaglio quali aspetti del trattamento ti spaventano maggiormente. Questo ti aiuterà a capire se chi ti sta di fronte è disponibile ad aiutarti a superarle attraverso il dialogo e la collaborazione. Ad esempio, nel corso del trattamento potrà chiederti di alzare la mano quando hai bisogno di una pausa. Presta attenzione anche allo studio o la clinica in cui lavora il dentista: se è un ambiente moderno, rilassante e piacevole, ti aiuterà a superare l’ansia.

  1. Fatti accompagnare da un amico o parente “coraggioso”

Chiedi a una persona di fiducia che non soffre della tua stessa paura di accompagnarti all’appuntamento dal dentista. Durante il tragitto in auto e l’attesa in sala d’aspetto potrà incoraggiarti e raccontarti le sue esperienze positive dal dentista per rassicurarti.

Sconfiggere l'odontofobia

  1. Opta per l’aiuto di uno psicoterapeuta

Se la tua fobia di impedisce di varcare la soglia di uno studio dentistico, e continui a rimandare le tue cure dentali, puoi chiedere l’aiuto di uno psicoterapeuta, che ti aiuterà a superare definitivamente la paura del dentista.

  1. Scegli l’anestesia totale o la sedazione profonda

Se la vista degli strumenti chirurgici ti spaventa, e sogni di svegliarti direttamente dopo l’intervento senza avere alcun ricordo di bisturi, trapani, odori e sapori sgradevoli, allora puoi considerare un trattamento in anestesia totale o in sedazione cosciente profonda.

L’anestesia generale prevede l’intubazione naso-tracheale e la respirazione assistita, mentre la sedazione cosciente profonda per via endovenosa permette al paziente di respirare normalmente durante l’intervento. In entrambi i casi, la persona viene addormentata mediante una procedura eseguita da un medico anestesista, per garantire il massimo livello di sicurezza.

Il dentista potrà eseguire anche trattamenti odontoiatrici multipli durante un solo appuntamento (ad esempio, l’estrazione di più denti del giudizio, o l’inserimento di diversi impianti dentali). Al suo risveglio, il paziente non avrà alcun ricordo doloroso o traumatico dell’intervento, e potrà riacquistare un sorriso sano e bello.

Se non sai cosa fare per vincere la paura del dentista e risolvere i tuoi problemi dentali una volta per tutte, contattami per un consulto senza impegno: sarò lieto di rispondere a ogni tuo dubbio e trovare la soluzione più adatta alle tue esigenze.

Ultima modifica il Lunedì, 05 Agosto 2019 07:18